Quinto chakra: Vishuddhi

  1. Home
  2. /
  3. Approfondimenti
  4. /
  5. Chakra
  6. /
  7. Quinto chakra: Vishuddhi

Il chakra del Vishuddhi ha sedici petali e si trova alla base del collo, a livello delle vertebre cervicali. È il Vishuddhi chakra che ci mette in comunicazione con il mondo esterno, infatti esso controlla sia le nostre capacità percettive, attraverso i sensi, sia quelle espressive attraverso la voce, il gesto e l’espressione del viso. Esso interessa tutti gli organi che partecipano alle nostre capacità comunicative: le braccia e le mani, l’intero viso, la lingua, le orecchie, la parte esterna degli occhi, il collo.

Un Vishuddhi chakra in buone condizioni ci dona la capacità di comunicare con il mondo esterno avendo rispetto e stima di sé e degli altri ed esprimendosi in modo amorevole e diplomatico.

Il risveglio delle qualità del Vishuddhi consente di manifestare quella che viene chiamata “consapevolezza collettiva”. È possibile quindi arrivare a percepire quel filo sottile che ci lega agli altri esseri umani e all’universo. Questa percezione ci dona il senso della grandezza, la capacità di gioire della vastità del Cosmo e delle innumerevoli manifestazioni dell’essere.

Ci consente inoltre di testimoniare del “gioco della vita”, sviluppando il giusto senso del distacco, ma capaci di trovare in qualsiasi situazione spunti di gioioso apprendimento.

Il Vishuddhi chakra entra principalmente in risonanza con l’elemento Etere.

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su tumblr
Condividi su digg
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email