Approfondimenti

  1. Home
  2. /
  3. Approfondimenti

Come potete vedere, ci sono sette centri sottili (c.d. “chakra, n.d.t.) dentro di noi, e questi centri sottili sono posti nel midollo spinale e nel cervello. Questi (centri) soddisfano i nostri bisogni fisici, mentali, emotivi e spirituali. Sul lato fisico manifestano l'energia per l'uso dei nostri plessi che si prendono cura dei nostri problemi fisici. Sul lato destro, l'energia che è fornita da questa linea gialla, è un canale sottile - lo chiamiamo Pingala Nadi - che fornisce energia per le nostre azioni fisiche e mentali. Quindi, questo è il potere d'azione dentro di noi che si rivolge, anche, al sistema nervoso simpatico di destra. L'altro canale, che vedete sul lato sinistro, è il canale attraverso il quale desideriamo ed attraverso cui poniamo la nostra energia al nostro desiderio. Quindi, questo è il potere del desiderio e si prende cura delle nostre emozioni. Questo (canale) è quello che si occupa anche dei nostri condizionamenti. Alla fine di questi due canali troviamo due emisferi: uno sul lato destro, che si incrocia col sinistro e diviene il palloncino giallo che è l'ego, è il palloncino dell'ego; quello di sinistra quello che condiziona la nostra mente è il pallone del Super-ego (che si incrocia col lato destro e diviene il palloncino in blu nella figura, n.d.t.). Quando iniziamo a crescere in età, quando abbiamo dodici anni, questi due (palloncini) si incontrano e la parte ossea molle nella nostra testa (c.d. area della fontanella, n.d.t.) diventa completamente calcificata. C'è poi una terza energia dentro di noi che è al centro, e questa energia centrale è quella che ci ha resi esseri umani. Questi centri (chakra) sono le pietre miliari della nostra evoluzione che è arrivata fino alla zona limbica (corrispondente al sesto chakra, n.d.t.) lasciando ancora fuori l’ultimo stadio evolutivo…

SHRI MATAJI NIRMALA DEVI
Programma Pubblico Hilton hotel, Sydney (Australia), 16 March 1990

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su tumblr
Condividi su digg
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email